Area tematica

Torino Capitale Verde

#cittàgreen #parchi #riconversione #agricolturaurbana
NUMERI

80°

Posizione in Italia di Torino nella classifica del Rapporto Ecosistema Urbano 2020 di Legambiente, a causa di alti tassi di inquinamento e un parco auto circolante particolarmente numeroso.

2.000.000+

Metri quadrati di orti e aree agricole a Torino, tra le città che più hanno promosso lo sviluppo dell’agricoltura nel territorio urbano.

16,2%

Indice di verde visibile di Torino secondo il Senseable City Lab del MIT di Boston. La superficie totale di aree verdi pubbliche è pari a circa 20 milioni di metri quadrati.

PER APPROFONDIRE

Panoramica sul Green Deal europeo

Fauna, flora e parchi della città metropolitana di Torino

Torino finalista di ‘European Green Capital’

Il verde cittadino, bene comune, rappresenta il primo punto di partenza per incentivare nuovi comportamenti positivi nella comunità. La cittadinanza è responsabile nel prendersi cura del territorio in cui vive e con il quale interagisce, anche inconsapevolmente, ogni giorno.

Tra gli elementi cruciali dello sviluppo urbano vi è in primis la salvaguardia del ‘Verde cittadino’. Grandi parchi e piccole aree verdi rappresentano il cuore pulsante di una città e uno dei punti cardine per un futuro sostenibile.

Prendersi cura di questo bene pubblico significa anche sviluppare una comunità responsabile dal punto di vista ambientale. Stimolare il ruolo attivo dei cittadini attraverso un processo di alfabetizzazione ecologica assume un ruolo fondamentale affinché si diffonda la consapevolezza che le azioni positive dei singoli hanno un impatto concreto sul benessere collettivo. La cura dei parchi è inoltre indissolubilmente legata allo sviluppo di realtà agroalimentari all’interno del territorio cittadino, un trend in forte crescita. Per realizzare un concreto sviluppo ‘green’ è infine essenziale una visione di lungo periodo: identificare oggi le aree da riqualificare e strappare alla cementificazione significa costruire un domani più sostenibile e a misura di cittadino.

OBIETTIVI GENERALI

  • GESTIONE PARCHI

    Supporto alla partecipazione della cittadinanza attiva nella gestione delle piccole aree verdi di quartiere e dei parchi urbani. Piena collaborazione con le Circoscrizioni e le associazioni sui piani organizzativi e di partecipazione.

  • RICONVERSIONE VERDE

    Identificazione, diretta e residuale, delle aree da riconvertire al verde e strappare alla cementificazione. Studio del fabbisogno cittadino di alberi nelle diverse zone del territorio comunale.

  • ALFABETIZZAZIONE ECOLOGICA

    Sviluppo di realtà e pratiche divulgative, contestualizzate all’interno del verde urbano, che possano contribuire alla costruzione di una comunità sostenibile attraverso una maggiore consapevolezza ecologica.

  • PARCO DEL VALENTINO

    Le iniziative e le azioni intraprese per la riqualificazione e valorizzazione dovranno esser applicate con particolare attenzione per quanto riguarda il parco del Valentino, trasformandolo in cuore pulsante delle attività e del rilancio green cittadino.

  • AGRICOLTURA URBANA

    Sviluppo di realtà produttive agroalimentari all’interno del territorio urbano, anche attraverso processi di partecipazione della cittadinanza. Potenziale utilizzo di aree non sfruttate e abbandonate per la progettazione di orti urbani, orti alti, tetti verdi, ecc. Sviluppo di CSA (Community Supported Agriculture) ovvero forme di organizzazione di attività produttive e di consumo basate sull’alleanza tra chi produce il cibo e chi lo mangia.